Press

Dicono di noi

Services
Oggi Treviso
Tiny House

E' trevigiano l'unico costruttore di Tiny House, le mini case trasportabili su ruote

Simone Vecchiato il “re delle mini case su ruote” produce le sue originali abitazioni ad Arcade

ARCADE - Simone Vecchiato abile artigiano del legno che ha mosso i primi passi nella falegnameria a soli 15 anni è oggi, poco più che quarantenne, il titolare della S. V. Mini House unica azienda in Italia a produrre Tiny House su ruote.

Una realtà produttiva di primordine che ha sede ad Arcade in provincia di Treviso e che anche a livello europeo è tenuta in grande considerazione, per l’alta qualità delle sue costruzioni, tant’è che gode della fama di “Ferrari delle mini-case”.

Ma cosa sono le mini-case o come dicono in America, le Tiny House? Si tratta di vere e proprie abitazioni costruite in legno e nel caso di quelle su ruote, edificate su un rimorchio/trainer in grado di consentirne lo spostamento senza problemi. Le dimensioni non superano i 30/40 metri quadri e all’interno hanno tutti i confort di una casa normale ma con dimensioni più contenute. Le mini-case, rappresentano l’espressione di una nuova filosofia abitativa, finalizzata ad una vita più parsimoniosa e rispettosa dell’ambiente, d'altronde nella case tradizionali spesso abbiamo spazi (ma anche oggetti) che non usiamo quasi mai ma che dobbiamo comunque riscaldare, pulire e curare con manutenzioni che richiedono dispendio di tempo, energie e risorse economiche. Ma ecco cosa ci racconta delle Tiny House, Simone Vecchiato.

Come ha iniziato a costruire mini-case?

La nostra azienda è nata oltre 10 anni fa, quando abbiamo cominciato a costruire cottage turistici e tettoie in legno ma poi ci siamo appassionati alla nuova concezione delle Tiny House, nata in America nel 2006. Di fatto siamo diventati produttori di mini-case su ruote solo due anni fa poiché per ottenere omologazioni e permessi ci sono voluti ben 7 anni: d’altronde siamo gli unici in Italia a costruire questo prodotto abitativo.

Ma le mini-case sono robuste come una normale abitazione?

Noi le costruiamo per durare al pari di una casa tradizionale. Dimensioni a parte non hanno nulla di diverso da un’abitazione convenzionale e tutto è rigorosamente certificato, dagli impianti alla qualità di finiture e arredi fatti tutti su misura. Il cliente viene da noi e dopo aver visto i 5 diversi modelli che proponiamo sceglie quello che risponde di più alle sue esigenze a questo punto la mini-casa viene progettata e personalizzata tenendo conto di tutte le richieste dell’acquirente. Di fatto ogni casa è diversa ed è rigorosamente artigianale: il concetto di Tiny House infatti non è applicabile a una logica industriale.

Che differenza c’è tra una Tiny House e un caravan?

Le differenze sono tante a partire dai materiali, nelle mini-case non c’è plastica e non sono tutte uguali, ogni casa è personalizzata in base alle richieste del cliente. Ogni impianto è certificato, da quello elettrico (da 2.20) a quello idraulico e fili e tubature corrono all’interno della struttura e non esternamente come per le roulotte. Si possono usare impianti termici di qualsiasi tipo dal gas, al pellet. Nei bagni i sanitari sono in ceramica come quelli delle case tradizionali. Nelle mini-case non manca nulla e sono pure più grandi di un caravan, offrendo una qualità abitativa al pari di una casa normale. Inoltre, c’è chi sceglie soluzioni combinate: una mini-casa fissa a cui accostare una mini-casa su ruote per poter disporre di una base di riferimento ed al contempo poter viaggiare comodamente.

Dal punto di vista normativo servono permessi edilizi o particolari autorizzazioni?

No, le mini-case su ruote sono per la legge italiana un veicolo, hanno una targa, pagano bollo e assicurazione e devono essere trainate da un veicolo potente un pick-up o un grosso fuoristrada, e per trasportarle serve la patente per rimorchi. Si possono stazionare in qualsiasi terreno senza necessità che vi sia uno spiazzo apposito e possono anche essere completamente autonome, con pannelli fotovoltaici, toilette compostanti ed altro ancora. Il trailer su cui le costruiamo non è altro che un robusto rimorchio in grado di sostenere i 35quintali della mini-casa senza alcun problema, circolando per strada agevolmente.

Dal punto di vista economico sono alla portata di tutti?

Quelle che costruiamo noi non raggiungono mai i 100mila euro ma partendo a una cifra di 50mila si può già avere una mini-casa di buone dimensioni, finita ed arredata, certo però se la si vuole un po’ più grande o con optional particolari si arriva anche a 90mila euro anche se va detto che con 70/75mila euro si ha comunque una mini-casa di 30 metri quadrati. Può essere un’ottima soluzione per una giovane coppia che non vuole impegnarsi a pagare un mutuo oneroso e che una volta comprata magari la stazione nel giardino di casa dei genitori. Ma ci sono anche professionisti che la acquistano per farne un ufficio mobile e addirittura parrucchiere che vi hanno allestito il loro negozio. Molti optano per le Tiny House anche come seconde case per le vacanze o da stazionare in campagna dove trascorrere i weekend. Va infatti detto che se nel resto d’Europa è oramai diffusa la residenza stabile in mini-case da noi questa mentalità non ha ancora preso piede ma è questione di tempo, perché per i vantaggi che offre è una soluzione davvero alternativa, comoda ed economica.

Sede legale:
S.V. Mini House Simone Vecchiato
Via Marangona, 10/a
31030 Arcade (TV) Italia

Sede operativa:
S.V. Mini House Simone Vecchiato
Via Ruggero Lombardi, 6
Zona Artigianale
31030 Arcade (TV) Italia

Copyright © 2020 svminihouse.it | P.IVA 04404760268 | Telefono +39 392 3755388

S.V. Mini House di Simone Vecchiato The Italian Tiny House® è un marchio registrato